Prenota ora!
Hotel BolognaFirenze

Hotel Economico e Confortevole a Firenze Vicino Centro Storico

L'Hotel Bologna è dal 1957 un fulgido esempio di accoglienza ed ospitalità fiorentina, immerso in una delle zone residenziali del centro di Firenze dal sapore autentico e dall’atmosfera genuina.
Camere accoglienti e silenziose, arredamento curato, una piccola sala lettura, il bar, l’ascensore, una stupenda e sorprendente sala colazioni con travi a vista, fanno dell’Hotel Bologna una vera e propria “chicca” tra gli alberghi 2 stelle di Firenze, particolarmente indicato sia a chi viaggia in coppia o in famiglia, sia a chi viene a Firenze per lavoro.

Il vostro soggiorno all’Hotel Bologna di Firenze sarà confortevole, rilassante e privo di stress, potrete raggiungere una delle porte di ingresso al centro storico (Porta alla Croce) con una comoda passeggiata di 5 minuti: superata la porta, comincia la Zona a Traffico Limitato, da dove è possibile raggiungere i principali monumenti, palazzi e musei in circa 15 minuti a piedi. In alternativa, lo staff dell’Hotel, sarà lieto di darvi tutte le indicazioni inerenti i mezzi pubblici.

Hotel Bologna di Firenze vi attende con il suo consueto calore!

Promozioni

Offerta Prenotazione Diretta Hotel Due Stelle Firenze in Zona Tranquilla
Prenota direttamente un hotel due stelle dall'ottimo rapporto qualità/prezzo vicino al centro di Firenze!

Vai alla lista completa

Eventi

Hotel Bologna Firenze - Torre San Niccolò
Visita alla Torre di San Niccolò di Firenze, Aperta Solo in Estate

Uno dei monumenti più suggestivi d interessanti di Firenze e più vicini all'Hotel Bologna è sicuramente Porta San Niccolò, conosciuta anche come Torre di San Niccolò, che fu eretta nel 1324 a difesa del quartiere dell'Oltrarno.

Mostra dello scultore Helidon Xhixha al Giardino di Boboli
da 27/06/2017 a 29/10/2017

Dal 27 Giugno al 29 Ottobre 2017, il Giardino di Boboli ospiterà Helidon Xhixha, uno scultore contemporaneo tra i più interessanti.

Tema della mostra: Concetto di caos e ordine. 

Caratteristica dello scultore sono le sue opere in acciao inox. Come non ricordare " Iceberg" creata per la 56ma Biennale di Venezia, dove l' autore pone l'attenzione sul rischio del cambiamento climatico.


Vai alla lista completa